lunedì 4 luglio 2016

Pagine sporche



Pagine sporche di Massimo Mazzoni
COPERTINA: Massimo Mazzoni
EDITING: Alexsej S.
40 pagine circa, 0,99 Euro
LINK DIRETTO PER L'ACQUISTO



SINOSSI: tardi anni '80, Nicola e Federico sono dei tredicenni con un grosso problema, a parte essere degli sfigati in piena tempesta ormonale, i compiti e l'essere ignorati dalle ragazze. Il problema si chiama Antonio, il loro bullo di quartiere. Farebbero qualsiasi cosa per liberarsene, anche sfidare un abitante degli inferi o andare a casa del bullo a recuperare qualcosa che gli è stato rubato. In fondo si tratta solo di un giornaletto con le donne nude, o no?


PRESENTAZIONE - Questo mio nuovo ebook nasce da una di quelle epifanie che spesso accadono nei momenti meno propizi: in fila in auto, mentre si scrive una relazione di lavoro, prima di addormentarsi, sul gabinetto etc. Tra l'altro non ricordo neanche in quale di queste occasioni mi è tornato in mente un vecchio episodio della seconda serie di episodi di "Ai confini della realtà", quella a colori, andata in onda nella seconda metà degli anni '80. Non ricordo il titolo ma i protagonisti erano due teenager americani che oggi definiremmo nerd, intesi però all'epoca come semplici sfigati, o per dirla dalle mie parti "stopati". I due in questione ritrovano due composti chimici smarriti da uno scienziato che se mescolati nelle giuiste proporzioni e spalmati su una foto, rendono l'immagine reale. Ovviamente cercano di portare in vita una modella,e dopo molti grotteschi tentativi mal riusciti vi riescono. Ma se i liquidi finissero come nel finale del telefilm su una copia di Fangoria? 
Ecco l'innesco di una possibile storia, magari ambientata in quegli anni ma nella provincia italiana. Mettiamoci due sfigati e un bullo che li tormenta a scuola e una quest: il recupero di un oggetto rubato dal bullo.
Non vi dico altro. 
Mi sono molto divertito a infarcire la storia di citazioni e di aneddoti reali, confezionando un racconto horror-splatter che parla anche delle difficili sfide dell'adolescenza in tono lieve e spesso cinicamente comico. Su tutto ho sparso un po' di alone porno soft, quello di riviste come Blitz, per intenderci.
Spero vi piaccia.



ACQUISTA PAGINE SPORCHE SU AMAZON

Se non avete il kindle, niente paura, ecco le applicazioni GRATUITE per leggere comodamente l'ebook:
Applicazione per I-PAD 
Applicazione per apparecchi Android 
Applicazioni per PC e tutto il resto

domenica 15 novembre 2015

Jugglerz of the Dead



Jugglerz of the dead di Massimo Mazzoni
COPERTINA: Massimo Mazzoni
EDITING: Alexsej S.
52 pagine, 0,99 Euro
LINK DIRETTO PER L'ACQUISTO


SINOSSI - Tutto cade, prima o poi. È l'ordine naturale delle cose. Altrettanto naturale è il tentativo degli uomini di arraffarle prima che si sfracellino a terra per rilanciarle, dandole una nuova ed effimera vita.
Questo fanno Cris, Nora e Reiner, i giocolieri della morte, aggirandosi per ciò che resta del mondo a bordo del loro pulmino Volkswagen. Ma questo non sarà uno spettacolo come gli altri e forse le comparse non rimarranno al loro posto, tentando di prendersi il palco della vita dopo la morte. “Jugglerz of the dead”, una storia di scontri, frattaglie, battute ciniche, non-morti e micidiale giocoleria.


PRESENTAZIONE - Come dico anche nella premessa, questo ebook nasce dall'idea di unire la giocoleria e l'apocalisse zombie. Sono ambiti che ho già praticato in passato, ma mai contemporaneamente. "E se usassi una clavetta come arma impropria?" Questo è quello che mi son chiesto. E poi cosa è successo? 
Niente.
A parte annotarmi l'idea sul fedele quadernino azzurro, non ho fatto altro per due anni abbondanti. Poi in questa torrida estate, aspettando che l'editor lavorasse su "La lancia sacra", il secondo episodio di "Sarranieri Schiantadiavoli", mi sono rifugiato in casa per scampare alla vera apocalisse agostiana e ho ripreso in mano il quaderino. Solo allora ho riletto l'appunto e ho buttato giù la novelette che vi presento oggi. 
Dopo "COSE MORTE: Wonderwall of dead things" il mio best e longseller, torno alle tematiche postapocalittiche zombesche, sperando di averlo fatto in modo abbastanza originale. 
La storia è ricca di azione, citazioni, marcescenze e icori vari,umorismo nero e tanta mortale giocoleria!
Buona lettura!


 ACQUISTA JUGGLERZ OF THE DEAD SU AMAZON!

Se non avete il kindle, niente paura, ecco le applicazioni GRATUITE per leggere comodamente l'ebook:
Applicazione per I-PAD 
Applicazione per apparecchi Android 
Applicazioni per PC e tutto il resto

mercoledì 7 ottobre 2015

Sarranieri Schiantadiavoli - Volume secondo: la lancia sacra



Sarranieri schiantadiavoli - Volume secondo: La lancia sacra di Massimo Mazzoni
COPERTINA: Massimo Mazzoni
180 pagine, 1,99 Euro

SINOSSI - Anno Domini 1140. Dopo la gioventù scapestrata e la conversione, Ranieri Scacceri inizia il suo viaggio di penitenza in Terra Santa, lontano dalla sua amata città natale, tra vecchi e nuovi nemici, sette segrete, saraceni, crociati, morti che camminano, visioni mistiche e reliquie miracolose. Affronterà mari minacciosi e deserti insidiosi, custodi di segreti molto più vecchi dell'umanità, per rintuzzare colpo su colpo le sortite delle legioni demoniache.
La seconda avventura fantasy-storica di Sarranieri (come lo chiamano i pisani) lo schianta diavoli, ambientata nella Terra Santa del secolo XII di Sanctuarium, il monde dove i Santi sono molto meno misericordiosi di quanto li ricordavate!

PRESENTAZIONE - Dopo un anno dall'uscita della sua prima avventura giovanile (che trovate qua) ecco che torna Sarranieri lo schiantadiavoli pisano. Ho avuto un po' di (belle) vicissitudini familiari che hanno un po' rallentato i lavori, ma eccoci qua, La lancia sacra, secondo volume delle avventure altomedievali del Santo Patrono di Pisa, è finalmente pronto. Stavolta ho raccontato, nella consueta chiave del fantasy storico con elementi horror, parte della fase centrale della vera biografia di Ranieri Scacceri, quella che va dal 1140 fino al 1153, cioè il periodo del pellegrinaggio in Terra Santa, nei luoghi che (forse) videro svolgersi la reale vicenda del Cristo. Ovviamente ho lavorato di fantasia, mescolandola con accadimenti storici e biografici autentici, cercando di ottenere un risultato omogeneo.
Come mi era stato fatto notare dai lettori del primo ebook, ho mantenuto quell'atmosfera ironica tra lo spaghetti western alla "Lo chiamavano Trinità" e la commedia storica alla "Brancaleone". 
Tutto il lavoro che sta dietro questa pubblicazione non sarebbe stato possibile senza il supporto di Moonbase Factory, il gruppo di creativi indipendenti con cui collaboro da quattro anni. Grazie ragazzi e ragazze siete fantastici/che! In particolare Domenico e Cristiano, che hanno curato l'editing.
Bentornati quindi nel mondo di SANCTUARIUM, e Buona lettura!

ACQUISTA SARRANIERI SCHIANTADIAVOLI: LA LANCIA DI LONGINO SU AMAZON

Se non avete il kindle, niente paura, ecco le applicazioni GRATUITE per leggere comodamente l'ebook:
Applicazione per I-PAD 
Applicazione per apparecchi Android 
Applicazioni per PC e tutto il resto


sabato 2 maggio 2015

Nuovo Ebook: Via di Fuga


Via di fuga di Massimo Mazzoni
COPERTINA: Massimo Mazzoni
EDITING: Domenico Attianese, Cristiano Pugno
Ebook Kindle - 0,99 Euro.
LINK DIRETTO PER L'ACQUISTO


SINOSSI - Finalmente ci sei riuscito: il tuo progetto è piaciuto al presidente del consiglio d'amministrazione. Ne stanno discutendo proprio adesso. Ce l'hai fatta e presto sarai ricco, niente e nessuno ti può togliere il tuo successo. Ma ne sei proprio sicuro?
Per esempio, cosa sono queste vibrazioni? Un terremoto? E quelle luci in cielo?
Fossi in te inizierei a correre! Dove? Verso una via di fuga, sempre che ci sia...
 
PRESENTAZIONE - Con questo nuovo ebook porto a conclusione il mini ciclo di storie che hanno come filo conduttore il tempo, piccolo progetto del quale avevo accennato qui e, tempo dopo, anche qui.
Se in Un giorno per la testa ho parlato del tempo come scarsità di esso, in Slittamento di terzo grado ho affrontato la distorsione della dimensione temporale, rimanendo tangente anche alla fantapolitica. 
In Via di fuga, il mio ultimo lavoro, riprendo il tema della scarsità di tempo che ha come prima conseguenza quella dell'urgenza, in una storia apocalittica (o postapocalittica, se vogliamo) ispirata a un videogioco a scorrimento verticale dal ritmo frenetico e senza respiro. Insomma, si deve fuggire, prima che sia troppo tardi. Non vi dico il titolo perché se leggerete la storia dovreste scoprirlo da soli. Fatemi sapere, nel caso.
Oltre al videogioco mi sono lasciato ispirare dal filone di film catastrofici degli anni '70, come "Airport", "Terremoto" e via dicendo, con strizzate d'occhio alla fantascienza d'invasione (e di evasione) anni '50 e a opere più recenti... avete detto Kaiju, per caso?




ACQUISTA "VIA DI FUGA" SU AMAZON

Se non avete il kindle, niente paura, ecco le applicazioni GRATUITE per leggere comodamente l'ebook:
Applicazione per I-PAD 
Applicazione per apparecchi Android 
Applicazioni per PC e tutto il resto

mercoledì 11 febbraio 2015

Slittamento di terzo grado


Slittamento di terzo grado di Massimo Mazzoni
COPERTINA: Massimo Mazzoni
EDITING: Domenico Attianese
Ebook Kindle - 0,99 Euro

LINK DIRETTO PER L'ACQUISTO



SINOSSI - Simon ha un problema: si dice in giro che sia sociopatico. Per negare la cosa ha deciso di iscriversi in una palestra e farsi un tatuaggio. Presto si accorge che le amicizie nate sotto ai bilancieri possono essere piatte e noiose e che spesso in sala pesi ci sono persone messe molto peggio di lui. Ma Daniel, il nuovo arrivato, gli farà cambiare idea su molte, forse troppe cose, dandogli finalmente l'autostima che gli mancava. Slittamento di Terzo Grado, una novelette sospesa tra realismo e fantascienza.

PRESENTAZIONE - Come vi avevo annunciato qui, "Slittamento di terzo grado" è finalmente uscito. In quell'articolo vi avevo parlato di una sorta di miniserie di ebook che avevano come tema comune quello del tempo. Ed eccoci alla nuova storia che ho pubblicato: si tratta di una novelette ambientata in una palestra, abitata dalla tipica esotica fauna, prettamente maschile, che di solito si aggira nelle sale pesi. Si tratta di materiale in parte autobiografico, avendo frequentato per alcuni anni un paio di questi posti. 
Con un'operazione alla "binomio fantastico" di Rodari, a questo elemento di realismo quotidiano ho aggiunto l'elemento fantatisco/fantascientifico che, dapprima strisciante, si rivelerà solo nelle ultime pagine. Ho inserito nel racconto diversi richiami ad altre opere cinematografiche che hanno affrontato tematiche simili, ma alle quali ho aggiunto venature di satira politica. Infatti ho affrontato in modo tangenziale anche la questione dei "capipopolo", che hanno sempre la ricetta giusta per i mali del mondo, ma che, per fortuna, nel nostro mondo non la mettono mai in pratica.
Prossimamente affronterò di nuovo il tema del tempo, visto nella mancanza estrema dello stesso, come in "Un giorno per la testa", in una storia di fantascienza apocalittica, rapida e sincopata che per adesso si chiama "La fuga", ispirata a un famoso videogame indipendente a scorrimento orizzontale con una grafica minimale moto anni '80.
Vi ho incuriosito? Intanto leggetevi "Slittamento di terzo grado" e poi ne riparleremo!


 ACQUISTA "SLITTAMENTO DI TERZO GRADO" SU AMAZON

Se non avete il kindle, niente paura, ecco le applicazioni GRATUITE per leggere comodamente l'ebook:
Applicazione per I-PAD 
Applicazione per apparecchi Android 
Applicazioni per PC e tutto il resto

venerdì 7 novembre 2014

Un giorno per la testa


Un giorno per la testa di Massimo Mazzoni
COPERTINA: Massimo Mazzoni
EDITING: Domenico Attianese
Ebook Kindle - 0,99 Euro
LINK DIRETTO PER L'ACQUISTO

SINOSSI - È una qualsiasi notte, in una qualsiasi megalopoli di un futuro prossimo venturo e Felix, abile hacker dello Sprawl, ha commesso un errore.
Probabilmente l'ultimo della sua breve carriera. Per questo motivo ha solo ventiquattro ore per evitare di perdere la testa. Letteralmente. Tra allucinate incursioni nel cyberspazio, spaccio di sinto-droghe, robot dalla condotta alquanto riprovevole, estorsioni, prostituzione, furti, bustarelle e fughe sui tetti, una rilettura dai toni cyberpunk di una nota fiaba di Perrault.

PRESENTAZIONE - Questo mio nuovo lavoro nasce dall'unione di due elementi apparentemente lontani tra loro: la fantascienza con sfumature cyberpunk, tipicamente anni '90 e le favole della tradizione occidentale. 
Le favole, per toni e contenuti, nella loro forma originaria, cioè prima degli stravolgimenti alla Disney, sono molto più spaventose e "adulte" di quanto la sensibilità attuale del politicamente corretto vorrebbe. Quindi Cyberpunk distopico e favole sono meno lontane di quanto sembri ad un'occhiata superficiale.
Per non rovinarvi la sorpresa però, non vi dirò quale favola ho riletto in chiave fantascientifica, ma se leggerete l'ebook,  non sarà difficile capire di quale si tratta: è molto famosa ed è stata recentemente trasposta anche al cinema. 
Nella storia troverete accenni alle opere di William Gibson, ovviamente, ma anche a Blade Runner, a Moebius e a quel bellissimo gioco di ruolo che è stato Cyberpunk 2020. Spero non sia una semplice operazione nostalgia, però, ma un simpatico gioco di reinterpretazione della tradizione, del recente passato e di quello, solo apparentemente, più vetusto.
Aggiungo che con la pubblicazione di "Un giorno per la testa" aprirò un mini ciclo di storie legate, oltre che da alcuni elementi grafici della copertina, dal tema del tempo, inteso come dimensione temporale imprescindibile, che può essere scarso come in questa storia o che può essere modificato, con conseguenze imprevedibili, in "Slittamento di terzo grado", il mio prossimo ebook.
Buona lettura!

ACQUISTA "UN GIORNO PER LA TESTA" SU AMAZON

Se non avete il kindle, niente paura, ecco le applicazioni GRATUITE per leggere comodamente l'ebook:
Applicazione per I-PAD 
Applicazione per apparecchi Android 
Applicazioni per PC e tutto il resto


giovedì 25 settembre 2014

Sarranieri schiantadiavoli - Volume primo: Asmodeo


Sarranieri schianta diavoli - Volume primo: Asmodeo di Massimo Mazzoni
COPERTINA: Massimo Mazzoni
EDITING: Domenico Attianese 
145 pagine, 1,79 Euro

SINOSSI - Anno Domini 1136, Repubblica di Pisa. Ranieri Scacceri è giovane, attaccabrighe e amante della vita: donne, vino, buon cibo e feste sono gli ingredienti fissi della sua vita spensierata. Ma l'incontro con un misterioso eremita cambia tutto: una sola strada lo attende, la conversione. C'è in gioco la salvezza della sua anima? No, c'è molto di più e presto l'uomo che diverrà San Ranieri, patrono di Pisa, lo scoprirà a sue spese, tra demoni, misteriose sette esoteriche, duelli all'ultimo sangue con Arciduchi infernali e donne attraenti quanto pericolose.
La prima avventura altomedievale di Sarranieri (come lo chiamano i pisani) lo schianta diavoli, ambientata nel mondo di Sanctuarium, dove i Santi sono molto meno misericordiosi di quanto li ricordavate!

PRESENTAZIONE - San Ranieri (o San Ranieri, come lo chiamano i suoi concittadini) è il Santo Patrono della citta di Pisa, Ex-Repubblica Marinara, una delle maggiori, molto attiva nel Mediterraneo tra i secoli XI e XV. San Ranieri è un santo un po' atipico e per questo interessante: tanto per cominciare non ha mai aderito al alcun Ordine monastico, rimanendo un laico a tutti gli effetti. Ha agito anticipando le mosse del più noto San Francesco d'Assisi, compreso il corollario di vita agiata, crisi, convresione, penitenze e miracoli. 
Scovando tra le poche fonti attendibili, specialmente quelle sul suo passato, diciamo, turbolento ho deciso di raccontare una mia storia a riguardo, che pescasse nei reali dettagli agiografici, arricchendoli di elementi horror e sovrannaturali, laddove c'erano zone d'ombra.
Ecco quindi un San Ranieri forse meno santo e più uomo d'arme, calato nella Pisa altomedioevale del 1100, tra miseria, sporco e spade, che affronta le schiere demoniache di Satana usando i poteri sovrannatuarli derivanti dalla sua particolare forma di Santità e lo conoscenze dei suoi esperti compagni di viaggio.
Sarranieri schiantadisvoli è dunque una storia di fantasy storico, che si dipanerà su tre fasi della vita del Santo: il periodo della conversione a opera del beato Alberto, il viaggio in terra santa e gli ultimi anni di nuovo a Pisa. 
In questo primo volume, Ranieri affronterà la difficile conversione che lo condurrà a diventare il mito che ogni 17 Giugno viene salutato a Pisa. 
Più o meno, ovvio. 
Sin da ora vorrei far presente che con questo libro non voglio offendere i credenti di qualsiasi religione, nè i miei concittadini, il mio ebook è solo il mio personale omaggio a Ranieri Scacceri da Pisa.

ACQUISTA SARRANIERI SCHIANTADIAVOLI - VOLUME PRIMO: ASMODEO SU AMAZON

Se non avete il kindle, niente paura, ecco le applicazioni GRATUITE per leggere comodamente l'ebook:
Applicazione per I-PAD 
Applicazione per apparecchi Android 
Applicazioni per PC e tutto il resto

Il logo è una creazione di Giordano Efrodini, il grafico ufficiale di Moon Base Factory.
Come vedete dal bellissimo banner qui sopra, opera di Girodano Efrodini, che qui ringrazio pubblicamente, adesso parliamo del progetto SANCTUARIUM.
Si tratta di un'ambientazione condivisa che rilegge le biografie alto medievali dei Santi Patroni di alcune città italiane, alla luce di tutti quegli elementi horror e sovrannaturali rilevabili in molte delle loro agiografie. Quindi miracoli, guarigioni, resurrezioni di morti, evocazioni di diavoli e tutte le leggende, non sempre canoniche, che appartengono anche alle tradizioni popolari.
L'ambientazione temporale sono i secoli attorno all'anno Mille, ma i vincoli non sono molto stretti, diciamo tra la caduta dell'Impero Romano d'Occidente (476) e il 1300.
Alcuni membri della Factory hanno aderito e quindi nei prossimi mesi avrete la possibilità di leggere anche le nobili gesta di questi uomini e donne straordinari/e.
Non si tratta perciò di un universo liberamente utilizzabile, in quanto riservato ai soli membri di Moon Base Factory. E non è neanche una scelta meramente elitaria, da "puzza sotto il naso", per intenderci, ma di tutela di un certo grado di qualità.
Detto questo, ci riserviamo comunque la possibilità per il futuro di invitare ospiti speciali che vogliano scrivere qualcosa di valido su questa ambientazione.

Per le ultime news a riguardo: 
http://moonbasefactory.blogspot.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Etichette

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia.